Articoli utili per fondo perduto

Tutto quello che potrebbe interessarti su fondo perduto

FRI-TUR 2024-anteprima

Comparto turistico, riapre il FRI-TUR. Fondo perduto fino al 35% dal primo luglio 2024

La stagione più calda dell’anno per le imprese turistiche è alle porte, e così le nuove opportunità di incentivazione offerte dal Fondo rotativo imprese. La scorsa settimana è arrivato l’OK ministeriale: dal primo luglio 2024, via all’invio delle domande d’accesso al bando, per ottenere contributi a fondo perduto fino al 35% delle spese ammissibili, combinati con finanziamenti agevolati. Un supporto concreto per alberghi, campeggi, parchi a tema (tra gli altri) intenzionati a migliorare i servizi di ospitalità e a potenziare le strutture ricettive, in un’ottica di digitalizzazione e sostenibilità ambientale.

Read More »
nuovi bandi in Veneto, Lombardia e Alto Adige-anteprima

Contributi fino al 70%: nuovi bandi in Veneto, Lombardia e Alto Adige

Nuove opportunità d’incentivazione si aprono per le imprese venete, lombarde, altoatesine. Dall’ottimizzazione della produzione nel senso dell’economia circolare alle attività legate all’autoimprenditorialità, fino all’efficientamento energetico con l’installazione di impianti per energie rinnovabili. Contributi a copertura delle spese, fino al 70% a seconda di casi, vengono offerti dai più interessanti bandi regionali di imminente apertura o già accessibili. Per pianificare subito, con un sensibile abbattimento dei costi, i prossimi investimenti in Veneto e Alto Adige; oppure per recuperare, attraverso un contributo a fondo perduto, le spese già effettuate per l’avvio di una nuova impresa in Lombardia. Ecco le schede sintetizzate da Agevola per una prima valutazione dei vantaggi riservati alle aziende che investono nello sviluppo del proprio business.

Read More »
Capitalizzazione nuova sabatini_2024-anteprima e social2

Capitalizzazione aziende: Nuova Sabatini

Il decreto MIMIT del 19 gennaio 2024, n. 43, contenente il regolamento recante sostegno alla capitalizzazione delle aziende, in particolare MPMI, che intendono realizzare un programma di investimento è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 80 del 5 aprile 2024, in vigore dal 20 aprile 2024. Provvedimento atteso dal 2019, stanzia 80 milioni per il potenziamento della quota di contributo a fondo perduto Nuova Sabatini a fronte di aumenti di capitale pari almeno al 30% dei finanziamenti. Entro luglio le modalità per presentare domanda.

Read More »
Intervista ONO

Magazzini 4.0 e agevolazioni: accoppiata vincente

Un’idea innovativa e grandi valori per ripensare l’intralogistica; il supporto della finanza agevolata, che si fa strumento di vendita e di successo. Ecco gli ingredienti per una collaborazione ben assortita. Quella che, da circa quattro anni, ONO Lean Logistics e Agevola proseguono con un obiettivo comune: garantire un servizio “veramente” completo, per portare nelle aziende le migliori soluzioni di magazzinaggio modulare e automatico con i più vantaggiosi contributi a disposizione

Read More »
Fondo Simest 2024_anteprima

Export, trend in crescita. I contributi a fondo perduto per varcare i confini

Il 2023 si è chiuso con il boom dell’export. Dall’industria italiana produttrice di macchine utensili, robot e automazione, ai distretti della meccanica e dell’agro-alimentare, le buone performance delle esportazioni, verso paesi europei e non, aprono a prospettive di crescita anche per il 2024. Internazionalizzare può essere, oggi più che mai, una mossa vincente. In particolare, se l’inserimento e il rafforzamento nel contesto competitivo globale sono sostenuti con finanziamenti a tasso agevolato, cui si aggiunge una quota di fondo perduto fino al 10%.
Da SIMEST sei opportunità che accompagnano le PMI, e non solo, nello sviluppo oltre confine.

Read More »
Legge di bilancio 2024-anteprima

Legge di bilancio 2024: il panorama per gli investimenti delle imprese

È stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 30 dicembre scorso: la Manovra 2024 (Legge n. 213) approvata definitivamente il 29 dicembre, determina le previsioni di spesa dello Stato per l’anno finanziario 2024 e intavola il bilancio pluriennale per il triennio 2024-2026. Cosa cambia nel merito dei contributi per le imprese che investono? Cosa resta cristallizzato nelle precedenti normative? Ecco, per punti, il panorama che si delinea oggi per i prossimi mesi, tra gli interventi previsti direttamente dalla finanziaria e quelli inseriti nei provvedimenti ad essa collegati.

Read More »
Plafond de minimis a 300 mila euro dal 2024-anteprima

Plafond de minimis a 300 mila euro dal 2024. Triplicato per l’autotrasporto

Aiuti di Stato, aumentano le possibilità di cumulo per le imprese: per tutti i settori, plafond innalzato a 300 mila euro a partire dal primo gennaio 2024. 100 mila euro in più per le aziende, 200 mila in più per l’autotrasporto, che vede triplicata la soglia imposta dalla precedente normativa. È entrato in vigore il nuovo regolamento comunitario de minimis, che si applicherà fino al 31 dicembre 2030. Più “spazio” per il cumulo di contributi a fondo perduto e di aiuti di Stato concessi sotto forma di garanzie. Uno sguardo al vecchio regime e alle novità al via con il nuovo anno.

Read More »
Nuova Sabatini, è definitivo: 18 mesi per concludere gli investimenti

Nuova Sabatini, è definitivo: 18 mesi per concludere gli investimenti

Il decreto Proroghe passa anche l’esame della Camera: diventa definitivo il differimento dei termini per completare gli investimenti Nuova Sabatini stipulati dal primo gennaio 2022 fino al 31 dicembre 2023: previsti sei mesi in più per portarli a termine, 18 mesi anziché 12. Dal 2024 il termine tornerà ai canonici 12 mesi. Fino a fine anno rimangono ancora disponibili 224 milioni di euro per le imprese che acquisiscono nuovi macchinari, impianti, beni strumentali e attrezzature. Nuovi rifinanziamenti sono già in cantiere per il 2024.

Read More »
FAQ-Sabatini

Nuova Sabatini, ultime FAQ

Leasing: il termine per il pagamento, a partire dalla data di consegna, è stato oggetto di proroghe? Fondi: sono in esaurimento? Per rendicontare è possibile presentare copia dell’assegno bancario? Il contributo viene erogato in caso di debiti nei confronti dell’Agenzia delle entrate? Ecco alcune delle ultime domande rivolte allo staff Agevola in relazione alle disposizioni che regolano l’agevolazione Nuova Sabatini, concessa su finanziamenti bancari (o locazione finanziaria) per l’acquisto di beni strumentali da parte delle PMI.

Read More »
Nuova-Sabatini-dicitura-fattura

Nuova Sabatini, no a dicitura e CUP in bonifico: solo fattura

Dicitura Nuova Sabatini e modalità di correzione in caso di mancato inserimento: le ultime disposizioni del MIMIT stabiliscono l’impossibilità di sanare l’assenza del CUP nella fattura del fornitore con il suo inserimento nella causale di pagamento del relativo bonifico. CUP e dicitura devono essere apposti esclusivamente sui documenti di spesa. Ecco le nuove regole per le domande presentate a partire dal 22 aprile 2023, con fatture emesse dal primo giugno 2023.

Read More »
5-vantaggi-finanza-agevolata

I 5 vantaggi impliciti della finanza agevolata

La finanza agevolata non è solo un mezzo per ottenere finanziamenti; può rappresentare un vero e proprio mentore nel percorso di crescita e trasformazione delle imprese. Una bussola capace di offrire un orientamento efficace verso le sfide e le opportunità future. Ai benefici più immediati garantiti alle imprese dal suo utilizzo intelligente, infatti, si sommano le prospettive che questo strumento può fornire a lungo termine. Ecco i cinque vantaggi impliciti della finanza agevolata.

Read More »
Fondo-di-garanzia-nuove-disposizioni-operative-2023

Fondo di Garanzia, dal 25 luglio nuove disposizioni

Nuove regole di accesso alla garanzia del Fondo per le PMI. Dal 25 luglio 2023 sono in vigore modifiche e integrazioni delle Disposizioni Operative. Introducono, tra l’altro, una rinnovata definizione della domanda di agevolazione e intervengono sulle procedure dei controlli documentali, valorizzando il ruolo del portale Fdg. Intanto MCC rende noti i dati relativi all’operatività nel primo trimestre dell’anno: in calo le richieste complessive, ma in aumento le operazioni a fronte di investimento e quelle agevolate a valere sulla Nuova Sabatini.

Read More »
Menu