Ricerca e sviluppo

Il credito d’imposta per R&S permette che una parte delle spese che la Ditta viene a sostenere per le attività di R&S, si tramutino automaticamente (quindi senza nessuna istanza preventiva) in un credito, il quale può essere inserito nella documentazione fiscale per ridurre/compensare quanto dovuto allo Stato.

Chi può usufruire di tale agevolazione e per quale periodo di riferimento?

Il credito d’imposta è attribuibile a tutte le imprese che effettuano investimenti in attività di ricerca e sviluppo, a partire dal periodo d’imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2014 e fino a quello in corso al 31 dicembre 2020, senza alcun limite in relazione a:

Benefici del contributo R&S per le imprese

Credito d’imposta fino al 50% su spese incrementali in Ricerca & Sviluppo.

Menu

Un offerta su misura per la vostra impresa

Ai professionisti che hanno espresso il loro interesse verso la Transizione 4.0 in occasione dell’ultima edizione di Save Verona, Agevola propone un’offerta dedicata.

Per essere contattati da un consulente esperto del nostro team, è sufficiente compilare il form.

* campi obbligatori