Beni Strumentali Ordinari 2021

Credito dI Imposta del 10%

Credito di Imposta per l’acquisto di beni strumentali

Questo nuovo incentivo incrementa il precedente anno al 6%

Agevolazione

Credito di imposta del 10% per investimenti fino a 2 milioni di euro

Il credito d’imposta spettante è utilizzabile esclusivamente in compensazione in tre quote annuali di pari importo a decorrere dallo stesso anno a quello di entrata in funzione dei beni.

Il credito di imposta spettante ai soggetti con volume di ricavi o compensi inferiore ai 5 milioni è utilizzabile in compensazione in un’unica quota annuale.

Beneficiari

Tutti i titolari di reddito di impresa, inclusi gli enti non commerciali per l’attività commerciale eventualmente esercitata, gli esercenti di arti e professioni anche in forma associata ed esercenti di arti e professioni che applicano il regime di vantaggio.

Investimenti ammessi

Sono ammissibili al super-ammortamento gli investimenti in beni materiali strumentali nuovi (l’agevolazione vale anche per i beni acquisiti in leasing ).

Esclusioni

Sono esclusi dal credito i beni immateriali, i beni merce o semilavorati, i materiali di consumo e i beni strumentali con coefficiente di ammortamento inferiore al 6,5%, i fabbricati e costruzioni.

Scadenze

Investimenti effettuati dal 16/11/2020 al 31/12/2021 ovvero sino al 30/06/2020, a condizione che detti investimenti si riferiscano a ordini accettati dal fornitore entro la data del 31/12/2021 e che, entro la medesima data, sia anche avvenuto il pagamento di acconti in misura non inferiore al 20%.

Menu

Un offerta su misura per la vostra impresa

Ai professionisti che hanno espresso il loro interesse verso la Transizione 4.0 in occasione dell’ultima edizione di Save Verona, Agevola propone un’offerta dedicata.

Per essere contattati da un consulente esperto del nostro team, è sufficiente compilare il form.

* campi obbligatori