Beni Strumentali Ordinari 2020

Credito dI Imposta del 6%

Credito di Imposta per l’acquisto di beni strumentali

Questo nuovo incentivo sostituisce il precedente super-ammortamento

Agevolazione

Credito di imposta del 6% per investimenti fino a 2 milioni di euro

Il credito d’imposta spettante è utilizzabile esclusivamente in compensazione in cinque quote annuali di pari importo a decorrere dall’anno successivo a quello di entrata in funzione dei beni

Beneficiari

Tutti i titolari di reddito di impresa, inclusi gli enti non commerciali per l’attività commerciale eventualmente esercitata, gli esercenti di arti e professioni anche in forma associata ed esercenti di arti e professioni che applicano il regime di vantaggio.

Investimenti ammessi

Sono ammissibili al super-ammortamento gli investimenti in beni materiali strumentali nuovi (l’agevolazione vale anche per i beni acquisiti in leasing attraverso l’aumento “fiscale” dei canoni di locazione).

Esclusioni

Sono esclusi dal super-ammortamento i beni immateriali, i beni merce o semilavorati, i materiali di consumo e i beni strumentali con coefficiente di ammortamento inferiore al 6,5%, i fabbricati e costruzioni, ed i beni indicati in nell’allegato 3 della Legge di Bilancio 2015.

Scadenze

Investimenti effettuati dal 01/01/2020 al 31/12/2020 ovvero sino al 30/06/2020, a condizione che detti investimenti si riferiscano a ordini accettati dal fornitore entro la data del 31/12/2020 e che, entro la medesima data, sia anche avvenuto il pagamento di acconti in misura non inferiore al 20%.

Menu