bando autotrasporto click day

Bando Autotrasporto: si scaldano i motori per il click day

Il countdown per il Bando Autotrasporto è già iniziato: si apre tra una settimana, il 3 ottobre alle 10, il secondo periodo dell’Edizione Investimenti VIII, anno 2022. A disposizione degli autotrasportatori 25 milioni di euro, suddivisi secondo le percentuali di stanziamento per tipologia di investimento. Ultimi giorni per predisporre la documentazione necessaria all’adesione.

L’indice è già sul mouse, perché l’esperienza insegna: sono destinati ad esaurirsi nell’arco di pochi minuti i fondi stanziati per l’incentivo destinato al settore dell’autotrasporto. Nell’arco di pochi secondi, addirittura, a seconda della categoria in cui rientra l’iniziativa d’investimento per cui si richiede la sovvenzione.

La graduatoria delle domande di accesso all’incentivo Investimenti VIII, primo periodo, resa nota lo scorso 30 giugno, fa da monito: coperta solo la metà delle domande presentate, dotazioni finanziarie prosciugate dai 7 ai 240 secondi dall’avvio del click day.

Chi programma di presentare istanza per la prima volta; chi è rimasto escluso dalle precedenti graduatorie, ha ritirato la domanda e intende ripresentarla, deve raccogliere subito la documentazione richiesta per l’adesione. E possibilmente affidarsi a mani esperte, per arrivare a lunedì mattina con le carte in regola e il dito sul pulsante.

Bando Autotrasporto: i documenti per la prenotazione

  • Modello informatico di istanza compilato e firmato elettronicamente, da inviare via PEC intestata all’impresa richiedente;
  • documento di riconoscimento del rappresentante legale;
  • idoneo atto di delega in caso la domanda venga presentata tramite procuratore;
  • copia dei contratti di acquisizione dei beni oggetto di investimento, sottoscritti da entrambe le parti, in data successiva a quella dell’entrata in vigore D.M. del 18/11/2021 n. 459 (ovvero a far data dal 16 dicembre 2021). Nel caso di rimorchi e semirimorchi il contratto deve contenere anche il costo di acquisizione dei dispositivi innovativi (allegato 1 D.M. 459/2021) che deve essere inviato con firma digitale dal rappresentante legale o del procuratore.

Bando Autotrasporto: destinatari e funzionamento

Possono fare domanda tutte le piccole medie e grandi imprese di autotrasporto per conto terzi ubicate sul territorio italiano iscritte all’Albo degli Autotrasportatori e al Registro Elettronico Nazionale nonché le imprese aderenti a contratto di Rete aventi codice Ateco, primario o secondario, 49.41 ovvero trasporto di merci su strada conto terzi.

Il contributo a fondo perduto è concesso sui mezzi nuovi acquistati a partire dal 16 dicembre 2021 per un importo massimo di 550 mila euro.

Viene erogato in un’unica tranche che va da un minimo di 2.000 euro ad un massimo di 24.000 Euro a seconda della tipologia di investimento. Il bando esclude la cumulabilità con altri incentivi, salvo ulteriore verifica.

Utile ricordare che, esclusivamente per gli investimenti rientranti nella categoria A, sarà possibile aderire al secondo periodo di partecipazione al bando Elevata sostenibilità, dal 15 marzo 2023.

Il team di Agevola è a disposizione per fornire informazioni, assistenza e una consulenza mirata in merito alle molteplici opportunità d’incentivazione destinate al settore dell’autotrasporto. Un partner affidabile, dalla presentazione della domanda fino all’eventuale richiesta di attività ispettiva; un punto di riferimento per essere sempre aggiornato e supportato al meglio in ogni investimento.

Bisogno di ulteriori informazioni?

Per ricevere maggiori informazioni o ricevere una consulenza sui nostri servizi non esitare a contattarci.

Jessica Gaigher / The Founder

CONTATTACI ORACHIAMACI ORA
Iscriviti alla nostra Newsletter!

Rimani sempre aggiornato!

LinkedIn
YouTube
Instagram
SoundCloud
Articoli recenti
Menu

Un offerta su misura per la vostra impresa

Ai professionisti che hanno espresso il loro interesse verso la Transizione 4.0 in occasione dell’ultima edizione di Save Verona, Agevola propone un’offerta dedicata.

Per essere contattati da un consulente esperto del nostro team, è sufficiente compilare il form.

* campi obbligatori