bando autotrasporto-2022

Bando Autotrasporto 2022, esaurimento risorse immediato

Pubblicata la graduatoria relativa al primo periodo dell’Edizione Investimenti VIII, anno 2022, che metteva a disposizione 25 milioni di euro, suddivisi secondo le percentuali di stanziamento per tipologia di investimento. La metà delle domande presentate non passa. Nuovo sportello in ottobre: pronti per un altro click day.

È stata resa nota lo scorso 30 giugno la lista delle domande di accesso all’incentivo Investimenti VIII, primo periodo. 755 domande presentate. Con qualche eccezione, per le prime 400 circa, in ordine cronologico, il contributo risulta attualmente disponibile.

Per chi ha presentato domanda dopo le 10.04 del 2 maggio (il lasso di tempo messo a disposizione per l’inoltro delle domande era dalle ore 10 del 2 maggio 2022 sino alle ore 16 del 10 giugno 2022) il contributo non sarà disponibile, salvo slittamenti in fase di rendicontazione. Ram S.p.a. precisa che sono in corso approfondimenti con il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili in quanto i fondi per la categoria C (acquisizione di rimorchi e semirimorchi) si sono esauriti alle 10.00.07.

Trazione alternativa, rapido esaurimento nonostante la scarsa richiesta

«Dando uno sguardo alla graduatoria delle domande di accesso all’incentivo si riscontra immediatamente l’impatto relativamente basso di adesioni per l’acquisizione di veicoli a trazione alternativa», commenta Federica Kofol, Consulente Senior di Agevola.

 

Un rallentamento poco incoraggiante alla luce della dichiarata volontà di promuovere una viabilità più green, nell’ottica del contrasto al cambiamento climatico. A questo dato fa da contraltare invece un’ampia richiesta di contributi per l’acquisto di veicoli diesel con contestuale rottamazione: un andamento che sottolinea come gli annunci di grandi rivoluzioni in arrivo con il passaggio alla mobilità elettrica, pulita e sostenibile, anche da un punto di vista finanziario, facciano a pugni con le attuali speculazioni legate ai conflitti in atto”.

Ciò non toglie che, nonostante il numero di prenotazioni proporzionalmente molto più basso, anche l’area d’incentivazione destinata all’acquisizione dei veicoli a trazione alternativa (categoria A) sia stata presa d’assalto: l’importo erogabile per è esaurito dopo 15 secondi dall’apertura del bando.

 

Per questa tipologia di veicoli è consigliabile valutare un’interessante alternativa al Bando Autotrasporto, attiva dall’inizio di luglio e ancora accessibile: si tratta del primo periodo di partecipazione al bando Elevata sostenibilità.

Volto a sostenere le iniziative d’investimento in veicoli di ultima generazione ad alimentazione alternativa e a basso impatto ambientale (ibridi diesel/elettrici, elettrici e a carburanti CNG e LNG), è aperto fino al 16 agosto. Al momento, dei 13 milioni di euro messi a disposizione per questo incentivo, ne sono stati prenotati meno di 8, ovvero il 41,1% del totale.

Edizione Investimenti VIII: boom per rimorchi e semirimorchi

«Altro elemento che, osservando l’elenco pubblicato da Ram S.p.a., emerge in maniera lampante», continua Kofol,

 

è il boom di domande per l’acquisizione agevolata di rimorchi e semirimorchi: anche in occasione delle precedenti edizioni del Bando Autotrasporto si era rilevata una grande richiesta per questa categoria, ma il fatto che questa volta i fondi disponibili siano andati esauriti in soli 7 secondi è piuttosto sbalorditivo“.

I fondi destinati alla radiazione per rottamazione di veicoli pesanti, con contestuale acquisizione, anche mediante locazione finanziaria, di automezzi commerciali nuovi di fabbrica, conformi alla normativa Euro VI di massa complessiva a partire da 3,5 tonnellate comprese, hanno invece raggiunto il 100% di prenotato alle ore 10:04:10.

Edizione Investimenti VIII: differenti posizioni in graduatoria e scenari possibili

  • Rientro nella rosa di coloro a cui verrà riconosciuto l’incentivo

È assolutamente necessario rendicontare entro il termine ultimo del 14 settembre 2022 per vedersi riconoscere l’agevolazione e per poter aderire, con altri investimenti, a tutti i successivi sportelli.

  • Momentanea esclusione dalla rosa di coloro a cui verrà riconosciuto l’incentivo

È possibile:

  • rendicontare per assicurarsi la possibilità di presentare nuove domande per differenti investimenti in sportelli successivi, anche valutando differenti tipologie di agevolazioni (tra cui la Nuova Sabatini);
  • ritirare la domanda e, dopo aver verificato la rispondenza dei requisiti, ripresentarla alla seconda finestra dell’Edizione Investimenti VIII, in ottobre.
  • esclusivamente per gli investimenti rientranti nella categoria A: ritirare la domanda e, dopo aver verificato la rispondenza dei requisiti, aderire al primo periodo di partecipazione al bando Elevata sostenibilità entro il 16 agosto.

Il team di Agevola è a disposizione per fornire informazioni, assistenza e una consulenza mirata in merito alle molteplici opportunità d’incentivazione destinate al settore dell’autotrasporto.

Un partner affidabile, dalla presentazione della domanda fino all’eventuale richiesta di attività ispettiva; un punto di riferimento per essere sempre aggiornato e supportato al meglio in ogni investimento.

Bisogno di ulteriori informazioni?

Per ricevere maggiori informazioni o ricevere una consulenza sui nostri servizi non esitare a contattarci.

Federica Kofol / Consulente Senior

CONTATTACI ORACHIAMACI ORA
Iscriviti alla nostra Newsletter!

Rimani sempre aggiornato!

LinkedIn
YouTube
Instagram
SoundCloud
Articoli recenti
Menu