Garanzia-SACE-2022

GARANZIA SACE

COS’È

La Garanzia Italia è una garanzia concessa da SACE-SIMEST a prima richiesta, esplicita, irrevocabile, avente ad oggetto il mancato rimborso dei finanziamenti per capitale, interessi e oneri accessori da parte delle imprese nei confronti delle banche, in riferimento ad operazioni di finanziamento/leasing/leaseback.

SOGGETTI AMMISSIBILI

Tutte le PMI e le Grandi imprese, comprese partita IVA e professionisti, indipendentemente da dimensione, settore di attività e forma giuridica, ubicate in Italia e che non siano risultate in difficoltà al 31/12/2019. Nel caso di PMI, i soggetti beneficiari devono aver saturato il plafond MCC di 5 milioni di euro. Le imprese MidCap con dipendenti <500 sono ammissibili alla garanzia a titolo gratuito, se hanno saturato il plafond MCC di 5 milioni di euro (procedura Midcap). In tutti gli altri casi l’ottenimento della garanzia è subordinato al pagamento di un corrispettivo annuale da parte del soggetto beneficiario.

OPERAZIONI AMMISSIBILI E CARATTERISTICHE DELLE OPERAZIONI

Sono ammissibili tutte le operazioni mobiliari ed immobiliari strumentali all’attività di impresa, localizzate in Italia, comprese operazioni di leasing e leaseback. Le operazioni devono essere deliberate entro il 30/06/2022 e la consegna dei beni deve avvenire entro il 31/12/2022. L’importo dell’operazione (sommato a quello di altre eventuali operazioni assistite da garanzia SACE o altra garanzia pubblica in capo all’impresa) ha come limite massimo il valore più alto tra:

  • il 25% del fatturato Italia 2019
  • Il doppio del costo annuo del personale sostenuto in Italia nel 2019

La durata totale dell’operazione non potrà essere superiore a 8 anni (compreso di periodo di pre-ammortamento), pertanto essa non potrà estendersi oltre il 30/06/2030.

COPERTURA GARANZIA E TIPOLOGIA PROCEDURA

La tipologia di procedura e la percentuale di copertura della garanzia dipendono in particolare dalla dimensione dell’impresa e dall’importo dell’operazione:

Garanzia-SACE-2022-Tabella1

Le imprese MidCap con dipendenti <500, se hanno saturato il plafond MCC di 5 milioni di euro, sono ammissibili alla garanzia a titolo gratuito, anch’esse in procedura semplificata (procedura Midcap) ma con una copertura dell’80%.

TIPOLOGIA DI AIUTI E CUMULABILITÀ

Garanzia SACE è concessa ai sensi del Temporary Framework punto 3.2 ed è cumulabile con altre agevolazioni pubbliche, ad eccezione di quelle concesse ai sensi del Temporary Framework punto 3.3.

COSTO COMMISSIONALE

Ad eccezione delle Midcap che godono della gratuità delle commissioni, in tutti gli altri casi l’impresa deve corrispondere a SACE un importo annuale calcolato sull’importo garantito, che dipende dalla dimensione dell’impresa stessa e dalla durata dell’operazione:

Garanzia-SACE-2022Tabella2

PRESENTAZIONE RICHIESTA ED ISTRUTTORIA DELLA PRATICA

La banca prescelta, dopo aver effettuato la prevalutazione della pratica ed aver raccolto tutta la documentazione necessaria, può presentare la richiesta di garanzia direttamente tramite il portale SACE, previa accreditamento.

Alla fase di invio della richiesta segue la fase di istruttoria da parte di SACE e successiva delibera con l’acquisizione di un codice univoco dell’operazione (ad eccezione delle operazioni presentate in PROCEDURA ORDINARIA, per cui si deve attendere l’emanazione di un apposito decreto rilasciato dal MEF).

Per maggiori informazioni o per avere una consulenza
Jessica Gaigher
gaigher@agevolagroup.it
045 5118495

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Rimani sempre aggiornato!

LinkedIn
YouTube
Instagram
SoundCloud
Articoli recenti
Menu

Un offerta su misura per la vostra impresa

Ai professionisti che hanno espresso il loro interesse verso la Transizione 4.0 in occasione dell’ultima edizione di Save Verona, Agevola propone un’offerta dedicata.

Per essere contattati da un consulente esperto del nostro team, è sufficiente compilare il form.

* campi obbligatori