Digitalizzazione 4.0 Treviso-Belluno

DIGITALIZZAZIONE 4.0 TREVISO-BELLUNO

Contributo a fondo perduto – Apertura sportello 18 Maggio 2022

QUANDO INVIARE LA DOMANDA

La domanda potrà essere presentata dal 18 maggio e fino al 18 novembre 2022

COS’È

Stanziati 615 mila euro a fondo perduto per rafforzare la digitalizzazione, anche green oriented, nelle micro, piccole e medie imprese (MPMI) del territorio della CCIAA di Treviso-Belluno

A CHI È RIVOLTO

Micro, piccole e medie imprese (MPMI) con sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Treviso-Belluno.

CONTRIBUTO

Il contributo a fondo perduto è pari al 50% della spesa sostenuta ed effettivamente ammissibile, al netto di IVA e di altre imposte e tasse

L’erogazione del contributo avverrà entro 90 giorni dalla data di presentazione della domanda

LE SPESE AMMISSIBILI

Il Bando prevede due misure:

  1. Misura 1 acquisto di beni strumentali di cui all’Allegato A e B.
    Spesa minima 6.000,00 euro, importo massimo contributo 20.000,00
  2. Misura 2 acquisizione di servizi di consulenza finalizzati all’introduzione delle tecnologie abilitanti di Impresa 4.0.
    Spesa minima 1.200,00 euro, importo massimo contributo 4.000,00;
Tabella

Si può richiedere solo la Misura 1 oppure 1 e 2 assieme (non la 2 da sola).

Le spese devono essere sostenute dal 01 gennaio 2022 al termine ultimo per la presentazione della domanda.

L’impresa beneficiaria si impegna a non alienare i beni oggetto dell’investimento per un periodo di almeno 3 anni a partire dalla data di fatturazione degli stessi.

INVESTIMENTI ESCLUSI – non possono accedere al contributo le imprese che abbiano già ricevuto contributi nella precedente edizione dello stesso svoltasi nel 2021 e denominata “Bando di concorso per la concessione di contributi alle PMI a sostegno di interventi per la digitalizzazione I4.0 – 3^ edizione”

CUMULABILITÀ

Il Bando è cumulabile, per gli stessi costi ammissibili, con altri aiuti di Stato e con aiuti in regime “de minimis”, se tale cumulo non porta al superamento dell’intensità o dell’importo di aiuto più elevato, stabilito da un regolamento di esenzione per categoria o da un regime autorizzato della Commissione.

RATING DI LEGALITÀ

Se l’impresa è in possesso del “Rating di Legalità”, fermo restando l’importo dell’investimento minimo, il contributo sarà pari al 60% della spesa ammissibile.

COSA FACCIAMO PER TE

VALUTAZIONE REQUISITI

RACCOLTA DOCUMENTALE

PREDISPOSIZIONE PRATICA

INVIO PRATICA

Se sei interessata/o ad un supporto da parte nostra inviaci una mail o contattaci

RESPONSABILE BANDO
Federica Kofol
federica@agevolagroup.it
045 5118495

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Rimani sempre aggiornato!

LinkedIn
YouTube
Instagram
SoundCloud
Articoli recenti
Menu

Un offerta su misura per la vostra impresa

Ai professionisti che hanno espresso il loro interesse verso la Transizione 4.0 in occasione dell’ultima edizione di Save Verona, Agevola propone un’offerta dedicata.

Per essere contattati da un consulente esperto del nostro team, è sufficiente compilare il form.

* campi obbligatori