Bando che finanzia le consulenze e i servizi
NON BENI MATERIALI

FASE 2

Apre il 5 maggio il secondo sportello del bando della Regione Veneto che prevede un fondo perduto fino al 40% per l’acquisto di servizi legati all’innovazione tecnologica, strategica e organizzativa.


Rivediamo insieme la scheda di riepilogo del bando

Sostegno per l’acquisto di servizi per l’innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e commerciale delle imprese

CHI PUO’ PRESENTARE LA DOMANDA

Possono essere beneficiari del sostegno i soggetti in possesso dei SEGUENTI REQUISITI

  • micro, piccola o media impresa (PMI) 
  • unità operativa attiva in Veneto
  • iscritta CCIAA e attiva 
  • che non svolga attività rientrante nelle sezioni ATECO A (Agricoltura, Silvicoltura e Pesca) e ATECO B (Estrazione di minerali da cave e miniere) 
  • non essere richiedente e fornitore per lo stesso servizio nell’ambito dell’intero bando 
  • essere autonomo rispetto al fornitore del servizio

COSA FINANZIA

Consulenze specialistiche e servizi esterni di sostegno all’innovazione tecnologica, strategica o organizzativa, funzionali al progetto presentato.

COSA NON FINANZIA 

Macchinari strumenti beni e attrezzature 

PROGETTI AMMISSIBILI

A. INNOVAZIONE TECNOLOGICA. I servizi ad essa rivolti sono finalizzati a:

  • processi di innovazione di prodotto e di servizio;
  • generazione delle idee fino alla progettazione, sperimentazione e prototipazione;
  • migliorare la capacità delle imprese nel gestire in modo evoluto i processi d’innovazione;
  • attività volte a conservare e proteggere il valore economico dell’innovazione prodotta. 

B. INNOVAZIONE STRATEGICA. I servizi ad essa rivolti sono finalizzati al: 

  • miglioramento del posizionamento competitivo dell’impresa attraverso una migliore offerta di valore al cliente;
  • analisi del segmento di clientela o di mercato, sulla ridefinizione delle caratteristiche del prodotto/servizio offerto;
  • ridefinizione dei processi di distribuzione e comunicazione con cui si propone il prodotto o il servizio. 

C. INNOVAZIONE ORGANIZZATIVA. I servizi ad essa rivolti sono finalizzati al:

  • l’implementazione di un nuovo metodo organizzativo che preveda l’adozione di nuove procedure gestionali e/o il cambiamento delle strutture organizzative;
  • miglioramento nelle modalità conduttive dell’azienda, nel luogo di lavoro, nell’organizzazione o nelle relazioni interne ed esterne e nei meccanismi gestionali. 

IMPORTO CONTRIBUTO

L’importo del contributo va dal 30% al 40%.

TEMPISTICHE

Sono previsti tre sportelli di apertura del bando per predisporre la domanda per i quali sono stati stanziati 3 milioni di euro (1 milione per ogni periodo):

  • 1° sportello  – compilazione domanda dal 17/02/20 al 11/03/20
  • 2° sportello  – compilazione domanda dal 05/05/20 al 25/06/20
  • 3° sportello  – compilazione domanda dal 01/12/20 al 11/02/21

RATING DI LEGALITA’

Se la tua azienda ha le caratteristiche per ottenere il Rating di Legalità ma non lo hai ancora richiesto, sarà scalato 1 punto dal tuo punteggio totale, in questo caso ti consiglio di contattarmi in modo da assicurarti un punteggio migliore al bando.

Per maggiori informazioni o per avere una consulenza contattami gaigher@agevolaimprese.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu